Trasformare la vasca in doccia: detrazioni fiscali per la manutenzione straordinaria

Vuoi ristrutturare il bagno eliminando la vasca da bagno a favore di una comoda doccia? 


Innanzitutto, puoi contattare un’azienda specializzata in questo settore e in questo tipo di interventi e che si occuperà di ogni tua esigenza. 

Trasformare la vasca in doccia offre molti vantaggi. In primis, si recupera spazio utile soprattutto se il bagno in casa è solo uno. Si risparmia sul consumo idrico, è utile se in casa sono presenti persone disabili o anziani che possono presentare difficoltà motorie Tra l’altro scegliendo di trasformare la vasca in doccia potrai usufruire delle detrazioni fiscali. Attenzione però perché per poter detrarre questa spesa dovrai sostituire anche l’impianto idrico-sanitario e di conseguenza scegliere di ristrutturare completamente il bagno. In questo modo, la richiesta rientrerà tra gli interventi di manutenzione straordinaria necessaria per la richiesta di detrazione.

trasformare vasca in doccia manutenzione straordinaria


Se scegli questa soluzione Bagni Star è proprio l’azienda che fa per te. Questa attività commerciale a conduzione famigliare è in grado di trasformare la vasca in una nuova doccia e non solo! Potrai ottenere un nuovo bagno in soli 3 giorni, chiavi in mano. Si perché Bagni Star ti fornisce un team di professionisti: muratori, idraulici, architetti, pittori che si alternano nelle varie fasi di realizzazione del nuovo bagno. 

Se cerchi un’ispirazione nel sito di Bagni Star vedrai alcuni dei bagni già realizzati e potrai leggere le recensioni dei clienti che hanno già usufruito dei servizi dell’azienda.

Ci teniamo a precisare che i tutti i materiali proposti sono Made in Italy. Richiedendo semplicemente una visita da parte di un incaricato di Bagni Star, potrete scegliere ogni elemento del nuovo bagno dal catalogo che Bagni Star vi propone. Tutti i materiali proposti sono rigorosamente Made in In Italy per garantire un lavoro che duri nel tempo. E con Bagni Star potrai usufruire di molti vantaggi tra cui, uno sconto immediato in fase di preventivo. Scoprili tutti richiedendo subito una consulenza gratuita!

CONTATTACI SUBITO

* Il bagno in 3 giorni si intende per una ristrutturazione in sovrapposizione a quella esistente e con una superficie massima di 4.5 mq, salvo approvazione della società finanziaria. Esempio di finanziamento per una ristrutturazione in sovrapposizione da 2,5 mq del valore di € 4800 acconto 2400 € – importo finanziato 2400€ da restituire in 84 rate da € 41 cad. – TAN 7,88 TAEG 11.67

**Salvo approvazione della società finanziaria. Esempio di finanziamento per rifacimento piatto doccia del valore di € 2400 acconto 1200 € – importo finanziato 1200€ da restituire in 60 rate da € 25,50 cad. – TAN 7,519 TAEG 10,80