Ristrutturazione bagno per disabili: quali sono le agevolazioni in corso?

Sei interessato alla ristrutturazione del bagno per disabili, e vuoi saperne di più sulle agevolazioni?
Se sceglierai BagniStar ci occuperemo noi di tutto!
 
Bagni Star è da tre generazioni nel campo della ristrutturazione bagno, garantisce serietà e professionalità dei proprio specialisti e dei proprio operai, per soddisfare al massimo le esigenze dei clienti.
Spesso ci troviamo a dover ristrutturare un bagno per poterlo adattare alle esigenze di una persona disabile, offrendo anche in questo caso, il massimo della professionalità e i migliori prodotti per disabili che ci sono sul mercato.

ristrutturazione bagno per disabili agevolazioni
 
E' molto semplice richiedere un nostro intervento: compila il form con le informazioni richieste e verrai subito ricontattato da un nostro operatore. In seguito uno specialista della ristrutturazione bagno si recherà nella vostra abitazione per un sopralluogo e per la formulazione di un preventivo gratuito.

Agevolazioni per la ristrutturazione bagno per disabili

Con il decreto del Ministero dei Lavori Pubblici n.236 del 1989 sono state introdotto le agevolazioni fiscali e le detrazioni Irpef per l'abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici anche dove sono presenti anziani o disabili con difficoltà motorie.
Chi può godere delle agevolazioni per la ristrutturazione del bagno?
Possono godere delle agevolazioni non sono le persone disabili, ma anche le persone anziane o chiunque sia portatore di “menomazioni o limitazioni funzionali permanenti”; dunque non occorre necessariamente un'attestazione di invalidità per ottenere le agevolazioni per la ristrutturazione del vostro bagno per disabili , ma a tutti coloro a cui viene riconosciuta una patologia che causa problemi di mobilità.
 

Bagni Star ha una vasta gamma di prodotti e accessori per la ristrutturazione di un bagno per disabili:
 

  • Vasca da bagno senza barriere: con sportello ausiliario, maniglione con chiusura ermetica apribile sia dall'interno che dall'esterno, rubinetteria con miscelatore sul bordo vasca, svuotamento rapido con controllo del riempimento, doccetta manuale estraibile.
  • Vaso senza barriere con corrimano o maniglione: per agevolare il trasferimento dalla carrozzina e il movimento di alzarsi e sedersi.
  • Lavabo sospeso: per facilitare l'avvicinamento in sedia a rotelle.
  • Maniglie di sicurezza: installato accanto a ogni apparato igienico per facilitare i movimenti alle persone con poca capacità motoria.
 
Per la ristrutturazione di un bagno per disabili usufruendo delle agevolazioni fiscali basteranno solo tre giorni grazie alla soluzione chiavi in mano.
Inoltre offriamo un pagamento rateizzato, con uno sconto immediato del 30%, e la prima rata potrai pagarla dopo 4 mesi dalla ristrutturazione a partire da 41€ al mese.
 
Cosa aspetti? Se necessiti di ulteriori informazioni sulle agevolazioni fiscali per la ristrutturazione di un bagno per disabili, contattaci subito.

CONTATTACI SUBITO

* Il bagno in 3 giorni si intende per una ristrutturazione in sovrapposizione a quella esistente e con una superficie massima di 4.5 mq, salvo approvazione della società finanziaria. Esempio di finanziamento per una ristrutturazione in sovrapposizione da 2,5 mq del valore di € 4800 acconto 2400 € – importo finanziato 2400€ da restituire in 84 rate da € 41 cad. – TAN 7,88 TAEG 11.67

**Salvo approvazione della società finanziaria. Esempio di finanziamento per rifacimento piatto doccia del valore di € 2400 acconto 1200 € – importo finanziato 1200€ da restituire in 60 rate da € 25,50 cad. – TAN 7,519 TAEG 10,80