Anche alla ristrutturazione del bagno si può applicare l’IVA agevolata

Lo sapevi che la ristrutturazione del bagno è uno di quegli interventi che gode dell’IVA agevolata? Un motivo in più per cominciare subito i lavori. 
 
Se non hai ancora scelto l’azienda che se ne occuperà o se stai valutando dei preventivi, Bagni Star è candidata a diventare la tua scelta migliore.
La ditta Bagni Star vanta un’esperienza di ben 3 generazioni, e ha realizzato più di 5.600 bagni in tutta Italia. Il nostro team specializzato esegue lavori puliti in tempi rapidissimi – solo 3 giorni! – e il nostro centro assistenza è disponibile 24/24.

ristrutturazione bagno iva agevolata

 
Offriamo un servizio chiavi in mano, comprensivo cioè di rifacimento intonaco, piastrelle e rivestimenti, installazione sanitari e rubinetteria, rifacimento delle tubature, il tutto con un’attenta pianificazione da parte dei nostri designer e architetti, per poter venire incontro alle tue esigenze. Con la formula chiavi in mano è possibile richiedere alcuni bonus per la ristrutturazione bagno, appunto l’IVA agevolata. 
 

Ma come funzionano queste agevolazioni?
 

Nell’ambito di un progetto di ristrutturazione edilizia, si può applicare l’aliquota IVA del 10% su:
 
  • Prestazioni e servizi
  • Acquisto di beni finiti, come ad esempio sanitari e rubinetteria bagno, se l’acquisto è fatto dalla ditta che li esegue.
     
Bagni Star si occupa personalmente dell’acquisto, affidandosi a due ditte con anni di esperienza nel settore della ristrutturazione bagno: la Duravit per i sanitari e la Teorema per la rubinetteria. In particolare i rubinetti Teorema sono dotati di Tecnologia per il Risparmio dell’Acqua, che consente di risparmiare fino al 40% del consumo giornaliero di acqua: un grande risparmio per le tue tasche e anche per l’ambiente.
 

Tutti gli sconti che puoi ottenere con la ristrutturazione del bagno oltre all’IVA agevolata

Oltre all’IVA agevolata, ci sono altre detrazioni e sconti che puoi richiedere per la ristrutturazione del bagno, alcune sancite dalla Legge di Bilancio 2018, altre esclusive per chi si affida a Bagni Star.
È possibile infatti usufruire delle detrazioni fiscali per la ristrutturazione, e detrarre dall’IRPEF fino al 50% della spesa sostenuta per i lavori, realizzati entro il 31 dicembre 2018.
 
Bagni Star invece offre un ulteriore sconto del 30% per tutti coloro che richiedono in questi giorni un preventivo e fissano un sopralluogo gratuito e senza impegno. Cosa aspetti? Contattaci subito!
 

CONTATTACI SUBITO

* Il bagno in 3 giorni si intende per una ristrutturazione in sovrapposizione a quella esistente e con una superficie massima di 4.5 mq, salvo approvazione della società finanziaria. Esempio di finanziamento per una ristrutturazione in sovrapposizione da 2,5 mq del valore di € 4800 acconto 2400 € – importo finanziato 2400€ da restituire in 84 rate da € 41 cad. – TAN 7,88 TAEG 11.67

**Salvo approvazione della società finanziaria. Esempio di finanziamento per rifacimento piatto doccia del valore di € 2400 acconto 1200 € – importo finanziato 1200€ da restituire in 60 rate da € 25,50 cad. – TAN 7,519 TAEG 10,80